Completato nel 2016, l’intervento che ha portato alla genesi di Brick Yard 33 1/3 è stato condotto nel sito di Yangmingshan, luogo di residenza ed epicentro locale per decine di soldati statunitensi di base a Taipei negli anni della Guerra Fredda. Senza scendere a compromessi con la memoria del sito, l’architetto Hsiao Chin Dai – HC Space Design ha agito nel rispetto dei volumi originari, portando a termine l’incarico finalizzato alla rifunzionalizzazione e al campo di destinazione. Ripristinato l’aspetto degli spazi esterni secondo lo stile dell’epoca, gli interni – con uno sviluppo che sfiora i 3.000 mq – si caratterizzano per la compresenza di materiali pesso rinvenuti in loco, come travi di legno, rivestimenti in mattoni o in ceramica, con innesti in stile industrial e di design. Brick Yard 33 1/3 

http://icondesign.it/places/taipei-cosa-vedere-architettura/